Seleziona la sezione di tuo interesse:
GESTIONE DELLA FORNITURA

In che tempi deve essere effettuata la variazione di potenza richiesta?

Il distributore deve aumentare la potenza entro 5 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della richiesta quando non è necessario intervenire sul gruppo di misura. Negli altri casi, il preventivo viene fatto all'utente al momento della richiesta (entro 20 gg). Nel preventivo sono indicati i tempi di esecuzione del lavoro:

  • se semplice entro 15 gg
  • se complesso, indicato nel preventivo stesso
  • se l'aumento della potenza con interventi limitati al contatore avviene oltre il tempo previsto per responsabilità del distributore, il cliente deve ricevere un indennizzo automatico di 35 € per variazioni realizzate entro il doppio del tempo previsto, di 70 € entro il triplo del tempo previsto e di 105 € oltre il triplo del tempo previsto.
scopri le nostre vantaggiose offerte web Aderisci subito